MelaTorrentMelaTorrent

I migliori programmi per Mac sulla rete Torrent in Italiano

Archive for the ‘sito’ tag

PESCE D’APRILE: Il sito denominato MelaTorrent.com sottoposto a sequestro e raccolti i dati degli utenti

with 8 comments

Una bella risata alla faccia di quei cagaotto che ci sono cascati, sono scappati, hanno cancellato la cake e resettato il loro Mac per paura di sentire suonare alla porta: buon pesce d’aprile!

Sito sottoposto a sequestro preventivo

Sito sottoposto a sequestro preventivo

Si comunica alla gentile utenza di questo spazio web che il sito è stato sottoposto a sequestro preventivo da parte della Polizia di Stato.

Sono stati così raccolti tutti i dati del sito e tutte le utenze con relative informazioni personali (email, IP e localizzazioni). Tutti gli utenti saranno convocati personalmente presso i loro domicili e saranno condotti presso il posto di Polizia più vicino per rispondere alle accuse a loro mosse e dare informazioni relative all’uso criminoso e tendenzioso del sito.

Vi ringraziamo per la collaborazione!

Written by MelaTorrent

aprile 1st, 2011 at 8:21 am

Risolti i problemi tecnici

with one comment

Grazie alla segnalazione di alcuni (pochi) ho scoperto che il sito si era piantato per problemi tecnici.

Ora tutto dovrebbe essere risolto e rientrato. Controllate e fatemi sapere (email, Twitter o Facebook) se tutto va bene.

Grazie e buon anno a tutte voi mele marce!

Written by MelaTorrent

gennaio 11th, 2011 at 3:10 pm

AdSense non è adatta a questo sito

with 4 comments

MelaTorrent

Stamane AdSense mi comunica che non rispetto qualche punto del loro regolamento e quindi non permetteranno più la pubblicazione dei loro annunci su questo sito.

Un po’ me ne dispiace perchè permetteva a questo sito di avere un senso pratico per me, oltre che il piacere di darvi una mano e di creare un certo punto di riferimento per i MacUser.

Ora vedrò di cercare qualche altro circuito per inserire qualche annuncio e lavorerò al sito per renderlo comunque migliore. Un po’ di pazienza per questo! Grazie.

Written by MelaTorrent

luglio 9th, 2010 at 10:20 am

Benvenuti nel nuovo MelaTorrent

with 7 comments

Welcome

Welcome

E finalmente ce l’abbiamo fatta!

Dopo un sacco di tempo che me lo ripromettevo e alcune vicende del panorama underground Mac italiano mi sono deciso a fare il grande passo e creare un sito più professionale per dare una mano a tutti quelli che masticano la mela.

Ho messo su un nuovo sito, ve ne siete accorti, su un nuovo dominio www.melatorrent.com ma completamente uguale al vecchio esteticamente ma funzionalmente molto più libero e pratico. Presto aggiungerò una serie di funzioni avanzate che permetterà a tutti di essere più attivi.

Per il momento vi dò il mio benvenuto su questo nuovo sito e spero che tutti voi continuiate a partecipare e commentare i vari articoli.

Mi chiedevo però, sarebbe forse meglio riservare il sito (o i commenti) ai soli iscritti? Forse potrei mettere su un forum dove discutere molto più largamente dei vari software e anche di altri argomenti che magari non tratto nei miei articoli? Fatemi sapere la vostra…

Written by MelaTorrent

giugno 11th, 2010 at 10:50 am

The Pirate Bay: la storia del tracker dei pirati

with 2 comments

The Pirate Bay

The Pirate Bay

Tre semplici biondini svedesi, nel 2003 decisero di creare in più cazzuto celebre sito di torrent del pianeta. Mentre mi documentavo prima di scrivere questo articolo ho pensato che anche questi tre ragazzi, a loro modo, come Jobs e Gates, saranno ricordati nella storia dell’informatica… certo in maniera diversa. Ma partiamo dall’inizio…

Alla fine del 2003 Gottfrid Svartholm (aka Anakata), Fredrik Neij (aka TiAMO) e Peter Sunde (aka Brokep) mettono su The Pirate Bay: La Baia del Pirata!

Fin dalla sua creazione, TPB è stata presa fortemente di mira dai detrattori del P2P, ovviamente in particolare dalle case discografiche. Inizia così una guerra giudiziaria che si trascina ancora oggi con una richiesta di risarcimento di 1,6 milioni di euro:

Dalla Baia la risposta è chiara e secca: Gottfrid Svartholm risponde così alle accuse “possono andare a farsi fottere”.

E questo vi dice tutti su questi personaggi: dei miti!

Forse ricordate che lo scorso anno, addirittura i provider italiani, bloccarono la connessione verso http://thepiratebay.org/ che veniva reindirizzato verso un sito spione di IP. Ciò fa comprendere, da una parte, quanto potere possano avere alcune aziende, dall’altro quanto sia importante ormai come mezzo di scambio il P2P. Di riposta venne aperto un indirizzo, http://labaia.org, dalla quale si accedeva comunque al sito.

Fonte: http://tecknologica.altervista.org/wordpress/2008/04/27/the-pirate-bay-storia-di-un-sito-nellocchio-del-ciclone/

Written by MelaTorrent

gennaio 26th, 2009 at 2:13 pm

TNT Village: tracker etico per torrent italiani

with one comment

TNT Village

TNT Village

Il primo sito di cui voglio parlarvi in questo blog è forse il più rinomato, grande e organizzato nella scena italiana del P2P su piattaforma BitTorrent.

TNT Village si prepone lo scopo di…

poter offrire a tutti gli Italiani, in particolare coloro che vivono all’estero, l’opportunità di tenersi aggiornati in tema di cultura, di arte e di opere dell’ingegno attraverso la condivisione, senza fine di lucro, di opere, anche tutelate da copyright, sulla rete P2P.

In tal senso, il gruppo opera secondo una certa etica che non vole in alcun modo ledere gli interessi delle catene di distribuzione o delle etichette ma propone un vasto archivio di materiale digitale per lo più introvabile attraverso qualsiasi altro canale.

Da questo punto di vista, lo statuto della comunità, afferma come sia giunto il momento di cambiare le leggi che tutelano il diritto d’autore, ormai strumento di detenzione per opere che altrimenti sarebbero sepolte sotto il peso del tempo e dello sfruttamento economico. C’è da elogiare lo splendido lavoro di questi ragazzi che hanno permesso a molti connazionali, studenti, appassionati, nostalgici di ritrovare pezzi di cultura italiana persi per strada e la volontà di sfruttare la rete per un fine più nobile di quello che comunemente le case di produzione vogliono far credere.

Vogliamo dire: dove potreste mai trovare, seppure lo cercaste, film come Howard… e il destino del mondo oppure Il tassinaro?!

Written by MelaTorrent

gennaio 13th, 2009 at 2:29 pm