MelaTorrentMelaTorrent

I migliori programmi per Mac sulla rete Torrent in Italiano

Archive for the ‘condivisione’ tag

Condividere non è rubare: legalize P2P

without comments

Legalize P2P

Legalize P2P

Certo, come ha detto mio padre mentre travo per scrivere questo articolo, non ne vogliamo fare un assoluto ma, orma, il Italia e in Europa abbiamo bisogno di una legislazione chiara che finalmente consenta di poter utilizzare il P2P, lo sharing come nuovo mezzo di comunicazione e canale per la diffusione della cultura.

Molti di noi conosceranno sicuramente il team di Scambio Etico (http://www.scambioetico.org/) e il lavoro che svolgono “border line” per diffondere pezzi di cultura che difficilmente potremmo trovare altrove (vedi il vecchio articolo su TNTVillage). Questo team ha indetto una petizione per poter finalmente dire che il P2P, lo scambio di file attraverso internet, fatto senza fini di lucro ma a scopo prettamente di diffusione culturale non è rubare. Invito tutti voi a prendere visione di tale petizione e, nel caso lo vogliate, di firmarla!

Link alla petizione: http://firmiamo.it/legalize-p2p

Written by MelaTorrent

marzo 8th, 2009 at 10:56 am

TNT Village: tracker etico per torrent italiani

with one comment

TNT Village

TNT Village

Il primo sito di cui voglio parlarvi in questo blog è forse il più rinomato, grande e organizzato nella scena italiana del P2P su piattaforma BitTorrent.

TNT Village si prepone lo scopo di…

poter offrire a tutti gli Italiani, in particolare coloro che vivono all’estero, l’opportunità di tenersi aggiornati in tema di cultura, di arte e di opere dell’ingegno attraverso la condivisione, senza fine di lucro, di opere, anche tutelate da copyright, sulla rete P2P.

In tal senso, il gruppo opera secondo una certa etica che non vole in alcun modo ledere gli interessi delle catene di distribuzione o delle etichette ma propone un vasto archivio di materiale digitale per lo più introvabile attraverso qualsiasi altro canale.

Da questo punto di vista, lo statuto della comunità, afferma come sia giunto il momento di cambiare le leggi che tutelano il diritto d’autore, ormai strumento di detenzione per opere che altrimenti sarebbero sepolte sotto il peso del tempo e dello sfruttamento economico. C’è da elogiare lo splendido lavoro di questi ragazzi che hanno permesso a molti connazionali, studenti, appassionati, nostalgici di ritrovare pezzi di cultura italiana persi per strada e la volontà di sfruttare la rete per un fine più nobile di quello che comunemente le case di produzione vogliono far credere.

Vogliamo dire: dove potreste mai trovare, seppure lo cercaste, film come Howard… e il destino del mondo oppure Il tassinaro?!

Written by MelaTorrent

gennaio 13th, 2009 at 2:29 pm