MelaTorrentMelaTorrent

I migliori programmi per Mac sulla rete Torrent in Italiano

Archive for the ‘iPhone’ Category

Dooors per iPhone: soluzione completa per aprire tutte le porte

without comments

Dooors per iPhone

Dooors per iPhone

Potete scaricare il gioco da qui. Il gioco comprende 35 porte da aprire, ecco la soluzione completa:

  1. Semplice, tap sulla porta per aprirla e poi tap per entrare
  2. Inclina il dispositivo a sinistra per fare aprire la porta, tap per entrare
  3. Inlcina a sinistra per spostare la palla, sulla destra brilla la chiave, tap sulla chiave per prenderla, tap sulla chiave in bassi nell’inventario, tap sulla porta per aprirla, tap per entare
  4. Tirare la catena a sinistra, tap sulla porta qando vedete il varco per entrare
  5. Tap sulla lampada a sinistra per prendere il pomello, tap sul pomello nell’inventario, tap sulla porta per usarlo, tap per aprire e tap per entare
  6. 5 tap sull’interruttore per rendere tutte le luci verdi, tap sulla porta per aprire e tap per entrare
  7. Tap sui cerchi come nello schema della porta: in alto a sinistra, al centro a destra e in basso a sinistra neri, tap sulla porta ed entra
  8. Tap sul pallino rosso a sinistra della porta per prendere l’attrezzo, selezionarlo e spostare strisciando col dito la porta a sinistra per aprirla, tap ed entra
  9. Tap sulla ruota di destra per farla ruotare, la porta si sblocca nel momento che tutti e due i cerchietti sono sul verde, tap per aprirla velocemente ed entrare
  10. Agitare il telefono per spegnere il fuoco, tap sul fuoco per alzarlo e tap per prendere l’attrezzo sotto, tap sulle piante per spostarle, selezionare l’attrezzo e metterlo nella fessura di sinistra nel cerchio centrare, ruotarlo per aprire la porta ed entrare
  11. Selezionare l’attrezzo rimasto e inserirlo nella fessura sopra la porta centrare, aprire ed entrare
  12. Nella colonna di sinistra cuori al contrario sono nero, quadri sono rosso, picche al contrario sono rosso; nella colonna di destra: cuori sono rosso, niente sono bianco, fiori sono nero; apri ed entra
  13. Prendere la torcia dal fuoco di sinistra, ruotare il telefono avanti e indietro come da disegno per rendere tutti gli interruttori verdi, apri, prendi la torcia e dai fuoco alla ragnatela, tap per entrare
  14. Disporre le leve come da line sopra la porta: quella a sinistra piu` in alto possibile, quella a destra piu` in basso possibile e a scalare quelle di mezzo
  15. Prendere la bomba nell’angolo in basso a sinistra, prendere la bomba e piazzarla davanti la porta, innescare la bomba con la torcia, lo scoppio rileva in che ordine tirare le catene laterlamente: sinistra, destra, sinistra,sinistra, sinistra, sinistra, destra, destra; apri ed entra
  16. Mettere il telefono a faccia in giu` come l’uomo e, mentra e` ruotato, tap sulla porta per aprirla (se lo si rialza si blocca di nuovo), tap per entrare
  17. Scuotare il telefono a sinistra per spostare la pietra, spegnere l’interruttore che era nascosto, contare i quadrati delle lettere: la E a sinistra corrisponde a 11, la T a destra a 7; mettere l’orologio di sinistra alle ore 11 e quello di destra alle ore 7, aprire ed entrare
  18. Doppio tap sui pulsanti per alzare le palle e sbloccare la porta, tap per entrare
  19. Alzare dal basso in alto la porta di sinistra, attivare l’interruttore di sinistra e chiudere la porta, alzare la porta di destra, prendere la palla arancione, attivare l’interruttore e chiudere la porta, prendere la palla e tirarla all’interuttore in alto che sembra una lampada, alza la porta centrale ed entra
  20. Nonostante il fastidio del fumo, disporre il cerchi colorati tappando sopra di essi in maniera speculare sia nella colonna di sinistra che in quella di destra per sbloccare la porta
  21. Mettere il telefono in piano per portare le due bolle a livello della linea vedre, aprire la porta a destra ed entrare
  22. Aprire la botola a sinistra sul pavimento e prendere la lente, mettere la palla arancio nello spazio tondo centrarle sopra la porta, usare la lente per vedere il disegno sulla parte bassa della tigre di destra che indica i colori dei frutti del disegno: tap sulle luci per farle diventare (da sinistra a destra) verde, giallo, rosso, arancio, giallo, viola, rosso
  23. Spostare gli oggetti a destra, spostare la pianta per rilevare l’interruttore, attivarlo, spostare gli oggetti per aprire la porta ed entrare
  24. Accendere le fiamme con la torcia, tirare le catene come da disegno: da destra a sinistra e da sinstra a destra nell’ordine 4 3 2 1 2 3 4; aprire ed entrare
  25. Tap sulla lente e sulla bandiera giapponese (la prima della seconda linea) per vedere i numeri della soluzione: 2562; tap sulle scatole per averne 2 sulla colonna di sinistra, 5 sulla centrale di sinistra, 6 sulla centrale di destra e 2 sull’ultima di destra
  26. Spostare la scala a destra e tirare la catena piegata per farla scendere, tirare la catena di sinistra per far attivare la porta, tirare quella di destra per fermarla quando si vedere il varco, entrare
  27. Fare mangiare alla porta le palline nell’ordine dei colori del disegno di destra: giallo, blu, rosso e verde; entrare
  28. Inclinare il dispositivo a destra per spostare i palloncini, prendere i tasti del volume come da schema: – + – + per aprire la porta ed entrare
  29. Prendere il coltello in basso a destra e usarlo per tagliare i rovi, spostare le porte bianche, prendere la chiave che luccica a destra, usare la chiave per aprire la porta ed entrare
  30. Ruotare i pinguini in maniera che si guardino negli occhi, i due di sinistra tra loro e quelli di destra tra loro (quindi leggermente in diagonale), aprire la porta ed entrare
  31. Tenere il telefono capovolto fino a quando non si apre la porta, entrare
  32. Inclinare il telfono a destra e mandare la pietra sull’interruttore, usare la torcia col fuoco sugli insetti per allontanarlo, apri ed entra
  33. Con il coltello taglia il filo a destra per togliere la corrente ai laser, il disegno sulla porta significa “sposta la porta a destra per il coniglio, sposta a sinistra per la papera”, quindi destra, sinistra, sinistra, sinistra, sinistra, destra, destra ed entra
  34. Tap sulle piante per spostarle, ruotare il telefono nell’ordine e come indicano le frecce degli orologgi (vedi disegno sotto la pianta a destra), ogni volta fatta bene attiva un interruttore sulla porta, attivati tutti apri ed entra
  35. Con la torcia accendi le candele, conta le lettere delle parole e alza le scatole del numero delle lettere di ogni colonna: 6, 4, 5, 6; apri ed entra

FINE! Tap per fare fuochi d’artificio!

Written by MelaTorrent

marzo 4th, 2012 at 3:32 pm

Mela in Rosa: iDindi

without comments

iDindi

iDindi

Nuovo appuntamento su MelaTorrent. Mela in Rosa sarà una nuova rubrica (spero di una certa frequenza) dove dedicheremo spazio alle nostre amate ragazze Apple. La cara D. oggi ci dice…

Mesi fa, sono stata contattata da il nostro MelaTorrent, che mi ha gentilmente proposto uno spazio per scrivere delle recensioni, riguardanti il mondo di noi ragazze. Si sa, gli uomini sono bravi a comunicare tra loro, ma quando arriva il momento di rivolgersi a noi, non sempre trovano le parole giuste.

Ebbene sì, il mondo Apple è popolato anche da donne, oserei dire che la maggioranza delle donne che seguono il mondo della moda, del make up, e del design, non possono fare a meno di desiderare un oggetto di Cupertino.

Non sarei dunque sorpresa di imbattermi in un sito gestito da sole donne!

Ma veniamo a noi, avendo solamente un MacBook Pro e un iPod di quarta generazione, mi concentrerò maggiormente sui loro software, accessori e le apps, ma non preoccupatevi, parlerò anche dell’iphone e ci saranno sicuramente articoli sul nuovo iPad.

Oggi vi presento la app iDindi.

Da quando ce l’ho gli scontrini dal portafogli sono passati al packaging della Intimissimi nel comodino.

Avete presente quando usciamo la mattina con 100€, 50€ o 20€ e torniamo alla sera senza più niente? E sconsolate ci chiediamo come sia possibile che i soldi siano finiti così presto? Ci servivano davvero quelle scarpe? Ci serviva davvero mangiare in quel ristorante così carino in centro? Mie care lo shopping nuoce gravemente alla salute del nostro portafogli e arrivare a 0€ non è decisamente appagante. Allora come fare? La voglia di tenere una contabilità e riordinare gli scontrini non fa per me.

Ho scoperto iDindi, per caso, usando una di quelle apps che ti trovano tutto in sconto.

iDindi ci può aiutare ad organizzare le nostre finanze. Teniamo sotto controllo i nostri conti personali, dal lavoro, alla scuola, dalla vacanza all’abbigliamento. In più vediamo dove abbiamo comprato i nuovi skinny con l’utilizzo della localizzazione e il costo totale del ristorante. Hai pagato con la carta di credito o con i contanti? E’ possibile ottenere un grafico delle nostre transazioni. E se ogni mattina beviamo un succo, iDindi si ricorderà del costo. L’interfaccia grafica è intuitiva ed esporta in formato Excel.

Provate e fatemi sapere come vi trovate!

Alla prossima, D.

Link alla IPA: http://apptrackr.org/?act=viewapp&appid=342015062

Written by MelaTorrent

aprile 22nd, 2011 at 2:21 pm

Cydia, repo hack e programmi indispensabili per iPhone Jailbreak

with 7 comments

Cydia

Cydia

I per ora sono rimasto al 4.1 di iOS e sto aspettando il 4.3 per fare l’aggiornamento: non trovo caratteristi che del sistema che ci sta nel mezzo, il 4.2.1, che mi portino al ripristino e al nuovo jailbreak del dispositivo.

Ma siccome tra non molto uscirà questo nuovo aggiornamento voglio appuntarmi una serie di cose da risistemare una volta che effettuerò di nuovo il jailbreak.

Innanzitutto, quando riapro Cydia, dovrò reinserire le repo dove trovare i migliori programmi ma, soprattutto, dove trovare i programmi “curati” di Cydia Store: tempo fa parlai di qualche sito del genere molto importante nella scena italiana e internazionale.

Ecco quelle che vi consiglio da aggiungere:

  • Hackulo.us: http://cydia.haculo.us
  • BiteYourApple: http://repo.biteyourapple.net
  • HackYouriPhone: http://repo.hackyouriphone.org
  • SiNfuL iPhone Repo: http://www.sinfuliphonerepo.com

Ce ne sarebbero delle altre ma comunque qui troviamo veramente tutto quello che serve… magari un pò in ritardo perchè le fregano da altre repo (inutile dire che crackano tutto loro… non ci crede nessuno!)

Ed ecco i packages che proprio non possono mancare nel mio iPhone:

  • Activator: prima o poi si installa per qualcosa, è un tweak che permette di associare delle gesture a delle azioni del telefono
  • AirplaneSBSettings Toggle: per attivare la modalità aereo da SBSettings
  • AppSync for 4.0+: per sincronizzare le IPA (ops…)
  • Autolock SBSettings: per il blocco automatico del telefono da SBSettings
  • Backgrounder: per gestire il background delle varie app
  • Barrel: per dare effetti 3D allo scorrere delle schede
  • biteSMS: tutte le funzioni che desideri per gli SMS (modelli, SMS a tempo, conta, ecc.)
  • ChatPic: la foto del contatto negli SMS (forse inutile con biteSMS)
  • Cyntiac: le foto dei contatti rubrica (che poi non capisco il badge grigio se non ci sta la foto…)
  • FaceBreak: per avere FaceTime anche in 3G
  • FastSnap: per scattare le foto premendo i pulsanti del volume
  • iFile: il Finder per iPhone praticamente
  • Installous 4: per cercare e installare IPA da AppTrackr
  • iSHSHit: per salvare dall’iPhne il certificato SHSH e ripristinare il telefono per rifare il jb
  • MarkThatMessage: ora e data in tutti gli SMS
  • MobileTerminal: versione mobile del Terminale
  • No Bockmarks: niente schede in Safari? non voglio i segnalibri
  • OpenSSH: per accedere al telefono via cliente SSH (tipo Cyberduck)
  • PdaNet Free Edition: per utilizzare il tethering anche senza cavo
  • PkgBackup: per fare il backup di tutto questo ma meglio non fidarsi sempre
  • Pull To Refresh for Mail: tira giù le mail e aspetta che si ricaricano quelle nuove
  • RemindMeLater: snooze per i messaggi del calendario
  • Remove Background + SBSettings Toggle: elimina con un semplice pulsante di SBSetting tutte le app in background
  • Remove Recents: non mette nella barra del background i programmi che davvero non lo usano (forse inutile con Remove Background e Backgrounder)
  • SBSetting Tethering Toggle: attiva il tethering velocemente da SBSettings
  • SBSettings: ovviamente, per avere dei pulsanti di funzione rapidi ovunque (attiva/disattiva 3G, Autolock, WiFi, dati, luminosità, ecc.)
  • ShakeToUndo Killer: disttiva la funzione Annulla quando agiti il telefono
  • Wi-Fi Sync: sincronizza con iTunes senza cavo (serve un programma installato sul Mac)
  • 3GUnrestrictor: usare il 3G per ogni app e senza limitazioni (AppStore, iTunes, VoIP)

E voi?

Written by MelaTorrent

febbraio 15th, 2011 at 11:50 am

Vendo il mio amato iPhone 3GS Bianco

without comments

Vendo iPhone

Vendo iPhone

Care mele marce che passate da questo blog, come va? Avete fatto buone vacanze? Io per niente, ho lavorato come un mulo e per questo che ho abbandonato un pò le fila di questo sito. Anche se devo dire che non c’era granchè da segnalare.

Scrivo per mettere in vendita il mio amato iPhone 3GS 16GB Bianco. Il motivo penso lo potete capire: prendere un iPhone 4 appena possibile.

Ovviamente non serve che vi elenco tutte le caratteristiche tecniche del dispositivo ed immagino che le conoscete benissimo però voglio dirvi perchè dovreste prendere il mio.

Quello che vi offro è:

  • Un dispositivo nuovo: è stato acquistato circa un anno fa ma è stato sostituito (non riparato ma proprio cambiato con un nuovo iPhone) un paio di settimane fa all’Apple Store di Roma Est per via di un piccolo difetto. Ho la bolla che lo attesta
  • Ancora in garanzia: per qualche altro giorno poi varrà l’Apple Care (valore commerciale 70 euro) che estende di nuovo la garanzia sempre con il fantastico supporto di Apple.
  • Con il jailbreak: il telefono è aggiornatissimo ma alla versione 4.0.1 che risulta sbloccabile (tramite exploit JailbreakMe) con ECID salvato e possibilità di downgrade. Se richiesto lo fornisco sbloccato e con tutti i programmi che chiedete (compresi i costosi TomTom e altri) altrimenti con iOS 4.0.1 così da poter fare tutto voi se necessario.
  • Con la base dock originale Apple e la custodia: regalo inoltre la dock station originale (valore commerciale 30 euro) per tenerlo dritto sulla scrivania e non poggiarlo. Si collega USB e ha anche l’uscita mini-jack per collegarlo agli impianti audio, permette di essere ricaricato (anche con computer e alimentatore) e utilizzato comodamente. Io userei la base sul comodino della camera con collegato il caricatore e a un paio di casse: la sera può essere usato come player musicale e la mattina come sveglia. Includo anche una custodia originale in microfibra grigia estremamente resistente, morbida e utile.
  • Compreso di tutti gli accessori originali: ovviamente includo la scatola originale con cuffie e microfono originali, caricatore originale, cavetto USB originale, chiavetta per apertura sim, fogli e manuale. Ho anche la scatola originale della dock station.

Lo vendo al prezzo di

449 euro

trattabile (esclusa spedizione)

Per qualsiasi informazione o altre cose potete contattarmi alla email melatorrent@gmail.com e risponderò quanto prima.

Potete contare su serietà, velocità e discrezione. Lo può testimoniare anche un altro utente di questo blog e forum al quale ho venduto un iPod Touch nuovo! Vi fornirò tutte le garanzie, numeri e contatti personali così da stare sicuri e la transazione sarà veloce e precisa.

Fatevi sotto!

VENDUTO: grazie lo stesso a tutti!

Written by MelaTorrent

settembre 6th, 2010 at 3:14 pm

Perchè non ci sono anche io per l’iPhone 4?

without comments

iPhone 4

iPhone 4

Cari amici che ormai seguite assiduamente questo blog, sono in un momento disperato e di profonda depressione.

Ho appena parlato con alcuni amici e compagni della blogosfera e non solo e sono tutti la: in fila davanti l’Apple Store di Roma ad aspettare le 7:00 di mattina per acquistare il nuovo melafonino. E io rosico!

Sì, perchè anche io voglio il nuovo dispositivo e volevo prenderlo subito, come non sono mai riuscito a fare. E nonostante i miei piani, credo proprio che toccherà aspettare settembre.

Sono in possesso di due iPhone!

Il primo è mio: bianco 16GB, versione 3GS con vecchia baseband, iOS4 jailbreak e con la dock station da scrivania, ancora in garanzia. Ha delle microscopiche crede sul retro vicino le viti della scocca e un paio di granelli di polvere nello schermo ma è impeccabile, non una caduta, non un graffio, non un problema. Allo store di Roma volevano cambiarmelo con uno nuovo ma per ora ho detto di no per non compromettere la possibilità di sbloccarlo.

Il secondo è della mia dolce metà (che saluto visto che legge anche lei questo blog): nero 16GB, versione 3GS con nuova baseband, iOS 3.1.3 jailbreak ma più recente e più mesi di garanzia. È immacolato anche questo, preso nuovo all’Apple store di Roma dopo che l’originale non dava più segni di vita ed è quindi immacolato.

La mia intenzione ora è di vendermi tutto a 450 € per il primo e 420 € per il secondo, metterci su qualcosa e quindi comprare due nuovi iPhone 4 e sfruttare appieno FaceTime e tutto il resto!

Se sapevo che si trovavano tutti a Roma per fare “nottata d’attesa” ci sarei andato anche io e forse avrei strisciato la carta in anticipo sulle mie intenzioni per prendere il nuovo gioiello. Forse dovrò aspettare un pò e speriamo che non finiscano subito.

E voi che fate?

Written by MelaTorrent

luglio 30th, 2010 at 12:39 am

Lo sfondo iPhone del lunedì #4

without comments

We'll Be Back Soon

We'll Be Back Soon

Per chi non lo avesse riconosciuto è il classico post-it utilizzato dalla Apple quando sono chiusi gli store on-line per via di qualche aggiornamento: spero vi piaccia!

Written by MelaTorrent

luglio 26th, 2010 at 12:01 pm