MelaTorrentMelaTorrent

I migliori programmi per Mac sulla rete Torrent in Italiano

Archive for the ‘Guide’ Category

Delicious Bookmark: come aggiornare il plug-in per Firefox 4 su Mac

with 9 comments

Un articolo relativamente diverso dal solito questo che però, spero, possa essere di aiuto un pò a tutti quelli che, come me, usano parecchio Delicious per salvare link e pagine web interessanti.

Delicious per Firefox 4

Delicious per Firefox 4

Con l’aggiornamento a Firefox 4 il plug-in ufficiale del noto sito di Social Bookmarking è diventato “obsoleto” smettendo di funzionare sulla più recente versione del browser. Fondamentalmente, quello che manca, è solamente il supporto a tale versione, visto che il plug-in funziona comunque perfettamente.

Ora vi spiego come implementare questo supporto: all’atto pratico basta modificare un file che indica come versione massima supportata la numero “4.0”.

  • Recatevi nella cartella Utenti/vosto-nome-utente/Libreria/Application Support/Firefox/Profile/cartella-del-profilo/extensions/{2fa4ed95-0317-4c6a-a74c-5f3e3912c1f9}/
  • Nella cartella trovate il file install.rdf
  • Aprite il file con un editor (io ho usato TextWrangler)
  • Modificate la stringa del valore em:maxVersion con 4.0
  • Salvate il file
  • Riavviate Firefox 4

Ora potete riaggiungere i pulsanti di Delicious alla vostra barra degli strumenti! Testato personalmente e funzionante!

Written by MelaTorrent

marzo 28th, 2011 at 9:07 am

Mailinator: l’email provvisoria per mangiare lo spam

with one comment

Mailinator

Mailinator

Penso che una cosa che può contraddistinguere questo blog da tanti altri zelanti idioti che si credono hacker è l’attenzione verso alcuni argomenti a volte non direttamente interessanti al download di programmi.

E allora qualche freeware, le segnalazioni di siti interessanti e servizi perticolari.

Come questo: Mailinator.

È un servizio che ormai uso da tempo immemore e che forse ha sostituito qualcosa di molto simile ma veramente ormai non mi ricordo quanto tempo è che lo uso.

Si tratta semplicemente di un sito che fornisce caselle di email temporanee e estremamente veloci da utilizzare.

Accedendo alla home page, dal modulo sulla sinistra potete scegliere un nick che vi permetterà di accedere direttamente alla casella @mailinator.com del nick scelto: per essempio scegliendo melatorrent accedo direttamente alla casella melatorrent@mailinator.com e leggere la posta che arriva.

Ovviamente l’obiettivo non è quello di avere una qualche casella di posta particolare ma solamente quello di poter dare un indirizzo temporaneo per tutte quelle occasioni che sono potenziale origine di spam: iscrizione a siti poco chiari per lo più o a servizi che volete solo provare senza dare la vostra email.

Vi iscrivete, vi arriva l’emai di conferma, la leggete, approvate e automaticamente nel giro di qualche ora l’email si cancella!

Ovviamente la casella, che non necessita di registrazione o password, può essere utilizzata anche da altri sul web che casualmente sceglieranno il vostro stesso nick: quindi attenti a cosa ci fate.

Carino no?! Io lo uso spesso quando cerco qualcosa e mi chiedono registrazioni a forum o nuovi tracker.

Spero che vi sia utile.

Written by MelaTorrent

settembre 18th, 2010 at 2:48 pm

Come bloccare il rilevamento del seriale della Adobe Creative Suite

with 12 comments

Adobe Creative Suite 5

Adobe Creative Suite 5

Bhe, visto che ci siamo diciamolo come si deve.

Partendo da questo articolo per la modifica del file di hosts, molti di voi avranno capito come fare in modo che la nostra Creative Suite, debitamente prelevata da un pacchetto torrent, non venga più bloccata a causa di un seriale non corretto.

Ora, per esteso: cosa ci devo scrivere nel suddetto file per fare in modo che non ho più problemi?

Questo per esempio è quello che c’è scritto nel mio file:

##
# Host Database
#
# localhost is used to configure the loopback interface
# when the system is booting.  Do not change this entry.
##
127.0.0.1    localhost
255.255.255.255    broadcasthost
::1             localhost
fe80::1%lo0    localhost

# Block Adobe Activation
127.0.0.1    activate.adobe.com
127.0.0.1    practivate.adobe.com
127.0.0.1    ereg.adobe.com
127.0.0.1    activate.wip3.adobe.com
127.0.0.1    wip3.adobe.com
127.0.0.1    3dns-3.adobe.com
127.0.0.1    3dns-2.adobe.com
127.0.0.1    adobe-dns.adobe.com
127.0.0.1    adobe-dns-2.adobe.com
127.0.0.1    adobe-dns-3.adobe.com
127.0.0.1    ereg.wip3.adobe.com
127.0.0.1    activate-sea.adobe.com
127.0.0.1    wwis-dubc1-vip60.adobe.com
127.0.0.1    activate-sjc0.adobe.com
127.0.0.1    hl2rcv.adobe.com

# Little Snitch
127.0.0.1    obdev.at

E la parte interessante è sicuramente questa:

# Block Adobe Activation
127.0.0.1    activate.adobe.com
127.0.0.1    practivate.adobe.com
127.0.0.1    ereg.adobe.com
127.0.0.1    activate.wip3.adobe.com
127.0.0.1    wip3.adobe.com
127.0.0.1    3dns-3.adobe.com
127.0.0.1    3dns-2.adobe.com
127.0.0.1    adobe-dns.adobe.com
127.0.0.1    adobe-dns-2.adobe.com
127.0.0.1    adobe-dns-3.adobe.com
127.0.0.1    ereg.wip3.adobe.com
127.0.0.1    activate-sea.adobe.com
127.0.0.1    wwis-dubc1-vip60.adobe.com
127.0.0.1    activate-sjc0.adobe.com
127.0.0.1    hl2rcv.adobe.com

Non dovete fare altro che copiare, incollare, salvare e riavviare il computer per non avere più problemi col seriale della Adobe CS5.

Written by MelaTorrent

luglio 14th, 2010 at 4:46 pm

Procedura di (s)blocco di LittleSnitch

without comments

LittleSnitch

LittleSnitch

Non sapevo come scrivere perchè effettivamente il programma è bloccato e va permesso l’uso prolungato ma in effetti si tratta di bloccare la sua comunicazione.

Vi spiego come fare (una traduzione veloce del documento contenuto nel pacchetto):

  1. Prima di tutto, fate un backup delle vostre regole di LittleSnitch (dal menù Rules)
  2. Ora disinstallate qualsiasi attuale versione 2.x (puoi utilizzare il disintalla, si trova nel nuovo programma di installazione)
  3. Riavviate la macchina
  4. Ora installate l’ultima versione (nel mio pacchetto era la 2.2.3)
  5. Riavviate di nuovo
  6. Poi, ripristinate le vostre regole dal file di backup che avete salvato prima
  7. Modificate il vostro file di hosts (vedi questo articolo) e aggiungeteci questa riga: 127.0.0.1 obdev.at
  8. (Salto la procedura per modificare il file di hosts descritta qua perchè è lunga e macchinosa)
  9. Dalla vostra cartella delle applicazioni fate partire LittleSnitch
  10. Create una nuova regola, cliccate sul pulsante verde New
  11. Scegliete Deny Connection, poi scegliete l’applicazione, navigate fino a Macintosh HD/Library/Little Snitch/Little Snitch UIAgent e scegliete di bloccarla per sempre (forever)
  12. Scegliete quindi Any Server (ogni server), Any Port (ogni porta) e Any Protocol (ogni protocollo), attivate la regloa e date Ok
  13. Ora l’applicazione Little Snitch UIAgent avrà impedita qualsiasi tipo di connessione per sempre
  14. Chiudete Little Snitch Configuration ora
  15. Riavviate
  16. Aprite il programma e inserite il seriale
  17. Finito!

Written by MelaTorrent

luglio 14th, 2010 at 4:38 pm

Come fare il downgrade di iTunes da 9.1.1 a 9.1 su Mac OS X

with 4 comments

A stasera (stanotte) per l’aggiornamento su questo articolo… Intanto scaricare la versione 9.1 di iTunes da iSpazio!

Aggiornamento: sembrava si riscontrasse un problema per un possibile futuro jailbreak di qualche dispositivo e veniva sconsigliato l’aggiornamento. A quanto pare tale pratica riguarda solamente l’iPad ma non mi sembra che sia tanto certa e la cosa è passata in sordina. Pare che nessuno ha avuto problemi e neanche io allora mi sono più preoccupato di fare il downgrade. Articolo inutile: scusate!

Written by MelaTorrent

aprile 29th, 2010 at 7:41 pm

Posted in Guide

Modificare il file /etc/hosts/ di Mac OS X da Terminale

with 90 comments

Mac OS X Terminal

Mac OS X Terminal

Il file /etc/hosts/ è un file di sistema che raccoglie informazioni sulle connessioni, gli IP e altre cose del genere filtrando quello che passa tra voi e la rete: non è precisa come spiegazione e neanche tecnica… ma prendetela così! Quello che vi interessa sapere è che, inserendo degli appositi dati potete impedire l’accesso ad alcuni siti e potete impedire anche che alcuni programmi possano connettersi a dei siti e inviare informazioni che non volete siano divulgate.

Questa pratica viene spesso usata, in maniera impropria, per bloccare o deviare le connessioni di alcuni programmi che cercano di validare una registrazione.

In pratica cosa viene fatto? Vengono aggiunti per mezzo di un editor testuale alcuni IP e alcuni indirizzi. Questi saranno irraggiungibili oppure deviati.

Come si fa? Semplice! Aprite il Terminale (lo trovate in Applicazioni > Uility > Terminale) e digitate:
sudo /Applications/TextEdit.app/Contents/MacOS/TextEdit /etc/hosts
Alternativamente potete usare anche sudo pico /etc/hosts o sudo vim /etc/hosts.
In ogni caso il comando vi richiederà l’inserimento della vostra password di amministratore e dopo aver dato invio vi apparirà un edito di testo con i dati memorizzati nel file di hosts. Nel primo caso TextEdit, nel secono pico e vim che sono editor da Terminale.

Una volta aperto questo file abbiamo la possibilità di modificarlo aggiungendo una serie di indirizzi da bloccare. Andando in fondo al file possiamo inserire l’IP e l’indirizzo verso il quale bloccare ogni tipo di comunicazione da parte nostra verso questi servizi.

Recentemente questa soluzione è stata utilizzata per bloccare la connessione del programma di registrazione per la Adobe Creative Suite 4 e così evitare che i programmi comunicassero informazioni sensibili ai server Adobe (numero seriale, nome, email, ecc.). Queste informazioni sono rilevanti ai fini di bloccare la chiave e quindi il funzionamento del programma. Aggiungendo degli indirizzi specifici è possibile impedire questa “pratica”.

Utilizzando la procedura qui descritta, aggiungendo un serie di indirizzi (come riporta il blog di deuxdoom con tanto di indirizzi molto precisi) e salvando ( + S) abbiamo risolto il problema della attivazione della CS4.

Written by MelaTorrent

gennaio 22nd, 2009 at 9:08 pm